Stefano e Tex: Amici per Sempre

stefano e tex

stefano e tex

Stefano è un ragazzo disabile, che frequenta il nostro centro con una borsa lavoro.
Ecco la lettera che ha voluto scrivere al suo compagno di avventure, il nostro pastore tedesco Tex.

“Il primo pastore tedesco della mia obbedienza

Il primo giorno di lavoro a Caporiacco appena comminciato dove io ho conosciuto il mio datore di lavoro e si chiama Roberto. In questo momento io ho visto in mezzo al prato dove fa obbedienza la Daniela Castellani un gran bel cane che una volta uscito mi sono presentato a Giovanna e Fiorella e subito dopo gli ho detto loro del cane.

La padrona del cane Giovanna mi ha detto che si chiama Tex e io all’improvviso l’ho chiamato e mi ha comminciato ad annusarmi e da lì ho capito che c’è una possibilità di conoscersi tra me e lui. Il giorno dopo che lo rivisto il gran bel cane Tex Daniela Giovanna e Fiorella mi hanno fatto provare. Durante la lezione ero in difficoltà con Tex e con andare avanti avevo preso il ritmo di farli al cane rispettare il mio commando.
Il giorno dopo ancora ho comminciato ha darli a Tex dei commandi sinceri e severi e mi obbidiva e mi voleva tantissimo bene sapendo che con il commando gli arriva una ricompensa perché io gli voglio un mondo di bene ed è per questo continuo ha farlo perché così diventirà il cane più famoso.
Sarai solo tu il mio grande migliore amico del cuore di tutto Caporiacco e ti terrò sempre stretto .
Scusa Tex che piango e solo l’emozione che mi fa. Tex sei solo tu che mi fai sentire il profumo della nostra amicizia e affetto e vorrei un giorno passare il tempo perso con te se ci sarà una possibilità.
Con tutto l’affetto

Stefano”

Questa bellissima poesia è stata scritta dal nostro  Stefano per il suo grande amico Tex:

20160310_113306

Share This:

Potrebbero interessarti anche...