Qualche parola in più del Lupo Nero


Sono anni che il Centro Cinofilo Lupo Nero porta avanti una filosofia ben chiara anche se non apprezzata: i cani non vanno liberati MAI se non in aree recintate a loro dedicate o in corso di lavori speciali come la Ricerca persone o in aree di Riserva di Caccia in caso di cane ausiliario del cacciatore.

La legge è molto chiara a riguardo e che ci piaccia o no, “Dura lex, sed lex”!

Primo punto: rischio elevato di smarrimento del cane.

Secondo punto: possibili incidenti.

Terzo punto: disturbo alla fauna presente (che è di TUTTI NOI e richiede RISPETTO).

Quarto punto: disturbo a greggi, mandrie, animali da allevamento.

Quinto punto: attacchi del cane a persone o ad altri cani.

Non serve aggiungere altro.

Il Lupo Nero

Daniela Castellani

Share This:

Potrebbero interessarti anche...