Amici Dentro – XVIII giorno

ok piccolo amici dentro prisoner

Progetto “Amici dentro” – corso di educatore cinofilo presso il Carcere di Tolmezzo

Coff, coff! Amici sono Lampo, il vostro amico corrispondente! Coff! Oggi mentre entravamo al Carcere con Callum, Daniela, Cristiana e Andrea mi è iniziata la tosse! Per fortuna sono stravaccinato per la Bordetella e altre malattie varie ma questi coff sbalzi di temperatura mi hanno proprio segnato!

Oggi in Biblioteca ci hanno raggiunto Giuseppe, Massimiliano, Vincenzo, Luigi, Antonio. Antonino è venuto a scusarsi perchè stava facendo un esame di un’altra materia e non poteva essere con noi. Giuseppe non vedeva l’ora di darci due poesie: una dedicata allo staff umano del Lupo Nero e una a me, proprio a me, intitolata “Lavorare con Lampo” !EEEEEEEEEEEEEEEEE! Che onore! Coff Coff! Poi ci ha mostrato il libretto intero stampato con le sue altre poesie, molto commoventi. Parlano di errori,pentimenti, nostalgie, riflessioni, affetti ! Vite sospese davvero!

Argomento di oggi: una prima lezione comportamentale, domande da fare ai proprietari e risposte per risolvere tanti problemi!

Mentre Callum lavorava io sono rimasto vicino a Cristiana. Tutti mi coccolavano e mi portavano da bere, preoccupati per il mio stato di salute.

Poi Massimiliano si è messo a parlare con la mia umana e anche gli altri si sono uniti a lui. L’idea che avevano era se fosse possibile, chissà, un domani venire a lavorare al Centro come Volontari detenuti in semilibertà o uomini liberi davvero! Ma certamente sì, se la legge lo consente! Daniela ha detto a Massimiliano che cucinerebbe per l’occasione una padella di stufato di pecora (ebbene sì, non siamo vegani) e festeggeremmo insieme! Coff!

Oggi davvero i ragazzi non ci lasciavano più andare via, con affetto, si leggeva nei loro occhi e sui loro volti! E anche a noi dispiaceva lasciarli lì!

Mi pare davvero, come cane, di aver insegnato una cosa alla mia umana, a fare come noi, a vivere nell’attimo presente, a non pensare al passato e al futuro. Solo così si può essere tutti uguali, tutti fratelli, magari solo per un attimo….

A presto amici, vado a prendermi una pastiglia di antiinfammatorio Coff!

Share This:

Potrebbero interessarti anche...