Amici Dentro – XVI giorno

ok piccolo amici dentro prisoner

Progetto “Amici dentro” – corso di educatore cinofilo presso il Carcere di Tolmezzo

Wuff, amici, eccomi a voi.

Sono Lampo, corrispondente di oggi per l’incontro con i nostri studenti speciali al Carcere di Tolmezzo.

Insieme a Callum, Daniela e Giovanna oggi è venuta anche Cristiana che appena ha un martedì libero non vede l’ora di accompagnarci. In Biblioteca, quando siamo arrivati, oltre all’incredibile profumo di pulito che aleggia sempre qui come nei corridoii grazie a Pino, il detenuto addetto alle pulizie, non c’era nessuno.

Allora Daniela si è avvicinata alla finestra sbarrata dove anche io mi sono appoggiato con le zampe. Così abbiamo potuto comunicare con i detenuti della stanza al di là del cortiletto, quelli che dipingono.

Ci hanno chiesto il mio nome e quello di Callum, hanno voluto sapere cosa facciamo e di che razza siamo. Daniela e Giovanna hanno raccontato le nostre storie e hanno fatto loro i complimenti per i quadri. Poi sono arrivati Luigi, Antonio, Giuseppe, Vincenzo e Massimiliano ed è iniziata la lezione.

Oggi l’argomento era l’Alimentazione. Cibo industriale o cibo naturale? Pro e contro. Cosa è meglio per nutrire noi cani? Tutti erano estremamente interessati e volevano fare domande e dire la loro opinione.

Poi tutti in corridoio dove fra risate e spiegazioni si è svolta l’ora di lavoro in obbedienza. Callum faceva un pò il matto con Massimiliano, come al solito. Io invece mi mantengo serio e distinto, pur scodinzolando!

A presto ragazzi! Una leccatina da Lampo!

Share This:

Potrebbero interessarti anche...